Bilanciamento delle reazioni chimiche

REAZIONI IRREVERSIBILI E BILANCIAMENTO Una formula chimica può essere vista un po’ come una ricetta. Ad esempio, per fare una torta occorrono 4 uova, un etto di burro, 2 etti di zucchero e un vasetto di yogurt. Questo vuol dire che per ogni plum-cake prodotto verranno consumate 4 uova, un etto di burro, 2 etti… Continua a leggere Bilanciamento delle reazioni chimiche

Acidi e basi

Attenzione: le concentrazioni e le costanti di equilibrio si moltiplicano, mentre i pH, pOH e i pK corrispondenti si sommano, secondo le proprietà delle potenze, perché essendo dei logaritmi sono degli esponenti. Per passare dal pH alla concentrazione [H] basta elevare 10 a -pH. Lo stesso vale per pOH e [OH]. Tra pH e pOH… Continua a leggere Acidi e basi

Momento torcente

Il momento torcente è definito come il prodotto tra la forza F e la distanza r tra il centro (o l'asse) di rotazione e il punto di applicazione della forza, nel caso in cui la forza sia perpendicolare a r. Esaminiamo alcune situazioni di FORZE PERPENDICOLARI AI RAGGI. FORZA SINGOLA CHE GENERA UN MOMENTO M… Continua a leggere Momento torcente

Grandezze inversamente proporzionali

Due grandezze si possono dire inversamente proporzionali se all'aumentare di una l'altra aumenta in modo che il loro prodotto rimanga costante: ad esempio, se una grandezza duplica, l'altra si dimmezzerà e se una triplica, l'altra diventerà un terzo. L'esempio più calzante di grandezze inversamente proporzionali è costituito dalla base e l'altezza di un rettangolo, quando… Continua a leggere Grandezze inversamente proporzionali

Devianza

In statistica la devianza, o somma dei quadrati degli scarti dalla media, è un indice di dispersione dei dati. Per calcolarla si calcola prima la media, poi si calcola la differenza di ogni osservazione dalla media e poi se ne calcola il quadrato. Infine si fa la somma di tutti le differenze al quadrato.